CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA S.A.A.S. DEL SERVIZIO “C’È POSTO”

1. Definizioni

1.1. In aggiunta alle definizioni contenute in altre clausole, le espressioni ed i termini di seguito elencati hanno, ai fini del presente Contratto, il significato per ciascuna di esse di seguito indicato

a) “Chiave di Accesso”: s’intende un codice identificativo (user id) ed una password riservati, tramite i quali il Cliente e/o gli Utenti potranno attivare, accedere ed usufruire del Servizio.
b) “Cliente”: s’intende il soggetto (persona fisica o giuridica, pubblica o privata), dettagliatamente indicato nel Modulo d’Ordine, parte del Contratto unitamente ad ICSONE S.r.l.s., con sede legale in Lecce, al viale Vittorio Alfieri, n. 6/C, cod. fisc. e p.iva 04595540750 (di seguito “ICSONE”).
c) “Condizioni generali”: s’intende il complesso dei termini e delle condizioni riportate nella presente scrittura.
d) “Modulo d’Ordine”: s’intende il modulo sottoscritto dal Cliente all’atto della conclusione del Contratto, contenente i dati anagrafici del Cliente, i servizi acquistati, il corrispettivo ed eventuali condizioni particolari.
e)“Contratto”: s’intende il complesso dei termini e delle condizioni riportate nelle Condizioni generali, nonché nel Modulo d’Ordine ed in eventuali specifiche tecniche e/o allegati, se presenti.
f) “Parti”: s’intendono, congiuntamente, ICSONE ed il Cliente.
g) “Programma”: s’intende il programma software indicato nel Modulo d’Ordine, di titolarità esclusiva di ICSONE, commercializzato da quest’ultima e concesso in uso al Cliente tramite il Servizio.
h) “Service Level Agreement”: s’intende l’insieme dei parametri utilizzati per misurare il livello del Servizio fornito da ICSONE.
i) “Servizio”: s’intende il servizio di accesso ed utilizzo del Programma via Internet in modalità S.A.A.S. (Software As A Service).
j) “Utenti”: s’intendono i collaboratori/dipendenti autorizzati dal Cliente ad usufruire del Servizio.

2. Oggetto

2.1.  Il Contratto ha ad oggetto l’erogazione, da parte di ICSONE ed in favore del Cliente, del Servizio.
2.2. L’erogazione del Servizio è disciplinata unicamente ed esclusivamente dalle condizioni contenute nel Contratto.

3. Assegnazione della chiave di accesso. Attivazione ed erogazione del servizio

3.1. Entro 30 giorni dalla sottoscrizione del Contratto, il Cliente riceverà, via e-mail, la Chiave di Accesso, tramite la quale potrà attivare ed accedere al Servizio ed utilizzare il Programma nel rispetto delle condizioni contenute nel Contratto.
3.2. Il Servizio sarà erogato in modo corrispondente alla documentazione illustrativa fornita da ICSONE, che, ricevuta in copia, il Cliente dichiara espressamente di accettare, dopo averla letta e compresa in ogni sua parte.
3.3. Il Cliente prende atto ed accetta che, nel corso dell’erogazione del Servizio, disporrà di apposite aree di memoria sui server di ICSONE.

4. Obblighi e responsabilità del Cliente

4.1. Il Cliente si obbliga a custodire ed a mantenere segrete la Chiave di Accesso con la massima cura e diligenza. È fatto divieto al Cliente di cedere, a qualunque titolo, a terzi la Chiave di Accesso o comunque di consentire, in qualunque modo, a terzi, fatta eccezione per gli Utenti, l’accesso al Servizio.
4.2. Il Cliente è personalmente responsabile dei danni che dovessero essere arrecati a ICSONE e/o a terzi a seguito:

a)     di un utilizzo improprio della Chiave di Accesso;
b)     della perdita, sottrazione o furto della Chiave di Accesso;
c)     dell’utilizzo della Chiave di Accesso ad opera di terzi.

4.3. In caso di furto e/o smarrimento della Chiave di Accesso, il Cliente dovrà darne immediata comunicazione scritta a ICSONE all’indirizzo e-mail di cui al successivo articolo 13-COMUNICAZIONI, onde consentirne la disattivazione e la sostituzione. In difetto, ICSONE non sarà in alcun modo responsabile di eventuali danni che dovessero derivare al Cliente da tale furto o smarrimento. Qualora, dalla intempestiva o omessa comunicazione di furto, smarrimento o appropriazione, da parte di terzi, della Chiave di Accesso dovessero derivare danni (di qualunque genere) a ICSONE o a terzi, il Cliente sarà ritenuto personalmente responsabile.
4.4. Il Cliente si obbliga a fruire del Servizio e del Programma nel pieno rispetto delle leggi vigenti ed in conformità alle condizioni ed indicazioni tutte fornite da ICSONE.
4.5. Il Cliente si obbliga ad utilizzare il Servizio ed il Programma esclusivamente nell’ambito della propria attività professionale.
4.6. Con riferimento al Servizio ed al Programma, oggetto del Contratto, il Cliente si obbliga altresì a non riprodurli, permanentemente o temporaneamente, totalmente o parzialmente, in qualsiasi modo e forma, distribuirli, cederli, venderli, locarli, sfruttarli a fini commerciali o comunque consentirne a terzi l’uso, in tutto o in parte, a qualsivoglia titolo o forma, sia a titolo oneroso che gratuito.
4.7. È fatto inoltre espresso divieto al Cliente di sviluppare Programmi ed erogare Servizi di qualsiasi genere basati sul Programma o, comunque, aventi contenuto e/o funzionalità uguali o simili allo stesso.
4.8. Resta inteso tra le Parti che tutti i costi relativi alle apparecchiature elettriche, elettroniche o di qualsivoglia altro genere, ai programmi software, ai servizi telefonici e/o di rete ed a quant’altro necessario per accedere ed usufruire del Servizio sono ad esclusivo carico del Cliente.
4.9. Il Cliente si obbliga a tenere ICSONE indenne e manlevata da qualunque pretesa, azione o richiesta risarcitoria proveniente da terzi in qualunque modo connessa alla violazione, da parte del Cliente e/o di propri dipendenti, collaboratori, soci e/o associati, anche di uno solo degli obblighi e/o delle obbligazioni di cui al Contratto, impegnandosi, a semplice richiesta di ICSONE, a rimborsare tutte le somme che quest’ultima fosse tenuta a corrispondere.

5. Segni distintivi. Proprietà intellettuale

5.1. Il Contratto non attribuisce al Cliente alcun diritto sui motivi grafici, segni distintivi e/o denominazioni commerciali, di qualsiasi tipo, attinenti al Programma ed al Servizio, apposti sulla relativa documentazione, sui siti web dedicati agli stessi, che non dovranno, in nessun caso e modo, essere modificati, alterati, spostati, rimossi o riprodotti.
5.2. ICSONE concede al Cliente per tutta la durata del Contratto il diritto, non esclusivo e non trasferibile a terzi, di utilizzare il Programma.
5.3. In virtù del Contratto, il Cliente non acquista alcun diritto di proprietà sul Programma. Il Cliente, invero, riconosce che ICSONE è titolare esclusiva di tutti i diritti relativi al Programma e che non potrà vantare alcun diritto, né avanzare alcuna pretesa, sul Servizio e sul Programma, né sugli eventuali programmi ed altre creazioni intellettuali di ICSONE, e/o di terzi che abbiano concesso a ICSONE i diritti di utilizzazione degli stessi, necessari al funzionamento del Programma ed all’erogazione del Servizio.
5.4. Tutti i diritti sul Programma che non sono espressamente attribuiti in licenza d’uso al Cliente con il Contratto permangono in capo a ICSONE.

6. Garanzie di ICSONE. Limitazioni di responsabilità

6.1. ICSONE garantisce che il Programma funzionerà ed il Servizio sarà erogato in modo sostanzialmente corrispondente a quanto indicato nella relativa documentazione illustrativa.
6.2. ICSONE potrà variare, nel periodo di vigenza del Contratto, le caratteristiche tecniche del Programma e/o del Servizio che risultino non più compatibili con eventuali nuove configurazioni necessarie in conseguenza dell’obsolescenza/evoluzione tecnologica delle componenti hardware e/o software correlate alla funzionalità del Servizio, garantendo in ogni caso le medesime funzionalità.
6.3.  ICSONE non garantisce che il Programma:

a)     sia privo di errori e che ogni errore potrà essere corretto;
b)     possa essere installato ed utilizzato in assenza delle caratteristiche hardware e software indicate nella relativa documentazione illustrativa;
c)     esegua funzioni diverse rispetto a quelle indicate nella relativa documentazione illustrativa;
d)     sia rispondente alle esigenze o aspettative del Cliente.

6.4. ICSONE non garantisce che il Servizio abbia Service Level Agreement diversi da quelli indicati nel Modulo d’Ordine e/o in eventuali specifiche tecniche e/o allegati.
6.5. ICSONE non assume alcuna responsabilità in merito al contenuto dei dati inseriti dal Cliente nelle aree di memoria messe a disposizione nei propri server durante l’erogazione del Servizio.
6.6. Fatti salvi i limiti inderogabili di legge, ICSONE non potrà, in ogni caso, essere ritenuta responsabile per danni, di qualsiasi genere, che il Cliente e/o terzi possano subire a causa dell’utilizzo del Servizio e/o del Programma, di ritardi, sospensioni, interruzioni, difetti e/o malfunzionamenti del Servizio e/o del Programma, siano essi totali e/o parziali, temporanei e/o definitivi, derivanti da qualsiasi causa ad essa non imputabile, comprese in via meramente esemplificativa e non esaustiva le seguenti:

a)     mancato rispetto da parte del Cliente delle caratteristiche hardware e software richieste per l’attivazione e la fruizione del Servizio;
b)     malfunzionamenti del Servizio e/o del Programma causati, in generale, da: (i) comportamenti dolosi o colposi del Cliente; (ii) guasti e/o malfunzionamenti degli elaboratori utilizzati dal Cliente per fruire del Servizio; (iii) guasti e/o malfunzionamenti delle apparecchiature, impianti e/o dei sistemi, di qualsiasi tipo, in uso presso la sede e/o domicilio del Cliente;
c)     sospensione e/o interruzione del servizio di collegamento internet da parte del gestore;
d)     guasti alla rete e/o ai server dovuti a casi fortuiti ovvero a forza maggiore;
e)     mancata verifica, da parte del Cliente, dei risultati delle elaborazioni del Programma;
f)       manomissioni, interventi di riparazione, modifica o di qualsivoglia altro tipo effettuati sul Programma dal Cliente e/o da terzi non autorizzati da ICSONE;
g)     mancato salvataggio periodico dei dati inseriti, nonché mancato salvataggio degli stessi prima della cessazione, per qualunque causa, dell’efficacia del Contratto.

6.7. Ogni eventuale reclamo dovrà, in ogni caso, essere proposto, a pena di decadenza, entro 8 (otto) giorni solari dalla scoperta dei difetti e/o malfunzionamenti del Servizio e/o del Programma, mediante lettera raccomandata a.r. contenente la descrizione dettagliata e la documentazione relativa al/i difetto/i o malfunzionamento/i riscontrato/i ed alla sua riconducibilità ad un inadempimento di ICSONE alle previsioni del Contratto. Ai fini del rispetto del termine innanzi previsto a pena di decadenza, farà fede la data del timbro postale di spedizione.
6.8. Fermo quanto sopra e fatti salvi i limiti inderogabili di legge, la responsabilità di ICSONE è in ogni caso limitata ad un importo massimo corrispondente al corrispettivo annuo versato dal Cliente per la fruizione del Servizio e/o per l’utilizzo del Programma difettoso. Il Cliente dichiara, ora per allora, che l’importo massimo e complessivo concordato come innanzi tra le Parti, è un importo congruo e soddisfacente.

7. Riservatezza

7.1. Il Cliente si obbliga, per sé e per gli Utenti, nonché, in generale, per i propri eventuali dipendenti, collaboratori, soci e/o associati, a mantenere riservate e a non divulgare, in qualsiasi modo, a terzi, tutte le informazioni riservate e/o da considerare come tali.
7.2. Per informazioni riservate e/o da considerare come riservate, si intendono: (i) le notizie ed i dati contenuti nella documentazione illustrativa e nei manuali d’uso relativi al Servizio e/o al Programma; (ii) il know-how tecnico ed organizzativo, appresi o conosciuti in esecuzione o durante la vigenza del Contratto; (iii) ogni altra informazione che sia qualificata da ICSONE come confidenziale o che abbia comunque natura confidenziale, ivi compreso il contenuto delle previsioni del Contratto.
7.3.  In caso di violazione di tale obbligo, il Cliente sarà tenuto a risarcire ad ICSONE tutti i danni che deriveranno alla stessa dalla divulgazione.

8. Corrispettivo. Modalità di pagamento

8.1. La fruizione del Servizio, nonché la concessione della licenza d’uso relativa al Programma sono rese a titolo oneroso.
8.2. Il corrispettivo è indicato nel Modulo d’Ordine al netto dell’IVA e di altri eventuali oneri di legge.
8.3. Conformemente alle previsioni contenute nel Modulo d’Ordine, l’obbligazione di pagamento potrà avere ad oggetto:

a)     un importo fisso a canone indipendente dal numero di prestazioni del Servizio erogate nel corso della periodicità individuata;
b)     un importo fisso a prestazione.

8.4. Qualunque sia l’opzione tariffaria prescelta, il pagamento dovrà avvenire in modo anticipato rispetto alla fruizione del Servizio.
8.5. In tale direzione, il Cliente prende atto ed accetta che, al fine di poter usufruire del Servizio, dovrà precostituirsi un credito prepagato attivo sufficiente in relazione all’opzione tariffaria prescelta. In caso di esaurimento del credito, infatti, non sarà possibile accedere al Programma e fruire del Servizio. Parimenti, pagamenti parziali non daranno diritto ad accedere al Programma e fruire del Servizio.
8.6. I pagamenti dovranno avvenire tramite Bonifico Bancario sul conto corrente indicato da ICSONE oppure tramite PayPal.

9. Adeguamento del Corrispettivo

9.1. Il Cliente riconosce in favore di ICSONE la possibilità di adeguare e/o variare il corrispettivo pattuito nel rispetto delle regole contenute nella presente clausola.
9.2. Nel caso in cui il corrispettivo sia fissato attraverso la determinazione di un importo fisso a canone (cfr. art. 8.2 lett. a), alla scadenza della periodicità pattuita nel Modulo d’Ordine per il versamento del canone stesso, ICSONE potrà variare automaticamente il corrispettivo pattuito in misura pari al 100% della variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, così come rilevata nel mese di novembre dell’anno precedente, con maggiorazione di cinque punti percentuali.
9.3. Nel caso in cui il corrispettivo sia fissato attraverso la determinazione di un importo fisso a prestazione (cfr. art. 8.2 lett. b), decorso un anno dalla attivazione del Servizio, ICSONE potrà variare automaticamente il corrispettivo pattuito in misura pari al 100% della variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, così come rilevata nel mese di novembre dell’anno precedente, con maggiorazione di cinque punti percentuali.
9.4. Impregiudicato il disposto di cui ai precedenti paragrafi 9.2 e 9.3, ICSONE si riserva la facoltà di variare, in qualsiasi momento, il corrispettivo fissato nel Modulo d’Ordine, previa comunicazione scritta al Cliente inviata a mezzo mail con preavviso di 90 giorni.
9.5. Nel caso in cui la variazione applicata rispetto all’ultimo corrispettivo versato sia superiore al tasso di variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, così come rilevato nel mese di novembre dell’anno, maggiorato di cinque punti percentuali, è attribuita al Cliente la facoltà di recedere dal contratto, con raccomandata a/r da inviarsi negli 8 (otto) giorni solari successivi alla ricezione della comunicazione di variazione. Ai fini del rispetto del termine di cui innanzi, farà fede la data del timbro postale di spedizione.

10. Durata. Recesso. Cessazione del Contratto. Dati relativi al Cliente. Credito residuo

10.1.Salva diversa previsione contenuta nel Modulo d’Ordine, il Contratto è a tempo indeterminato.
10.2. Entrambe le Parti potranno recedere dal Contratto, con comunicazione scritta da inviarsi a mezzo raccomandata a/r all’altra Parte. Il recesso produrrà i suoi effetti decorsi 90 (novanta giorni) dalla ricezione della raccomandata di cui innanzi.
10.3. Qualora ad esercitare il diritto di recesso sia il Cliente, ICSONE è autorizzata sin da ora a trattenere le somme eventualmente già versato e/o la quota parte di canone relativa ai periodi di Servizio acquistati e non fruiti quale corrispettivo per l’esercitato recesso.
10.4. Alla cessazione, per qualsiasi motivo e/o causa, dell’efficacia del Contratto:

a)     il Servizio ed il Programma non saranno più utilizzabili;
b)     ICSONE consentirà al Cliente di effettuare una copia dei dati memorizzati dallo stesso sulle aree di memoria. In tale direzione, ICSONE invierà una mail all’indirizzo comunicato dal Cliente nel Modulo d’Ordine, invitandolo ad effettuare una copia negli 8 (otto) giorni solari successive, con l’avvertimento che, decorso il termine innanzi indicato, procederà alla cancellazione degli stessi;
c)     ICSONE, decorso il termine innanzi indicato, procederà alla cancellazione dei dati memorizzati dal Cliente sulle aree di memoria;
d)     ICSONE è autorizzata a trattenere l’eventuale credito residuo attivo, qualunque sia l’importo, a titolo di corrispettivo per le attività, in capo ad ICSONE, comunque connesse alla cessazione del Servizio;
e)     ICOSNE potrà richiedere al Cliente di provvedere alla restituzione e/o distruzione di tutte le copie del Programma e dell’eventuale documentazione in suo possesso.

11. Sospensione e interruzione del Servizio

11.1. ICSONE si riserva la facoltà di sospendere, in tutto o in parte, l’erogazione del Servizio in ciascuno dei seguenti casi:

a)     ogniqualvolta il credito risulti insufficiente in relazione all’opzione tariffaria prescelta;
b)     nei casi in cui sussista ragionevole evidenza di una violazione degli obblighi del Cliente di cui al precedente articolo 4. OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE, senza che ciò possa comportare responsabilità alcuna in capo ICSONE nei confronti del Cliente, anche nelle ipotesi in cui dette violazioni dovessero rivelarsi poi insussistenti;
c)     laddove risulti necessario effettuare modifiche, ovvero procedere ad interventi e/o manutenzioni del Servizio. In tali ipotesi, ICSONE cercherà di limitare la durata della sospensione, totale o parziale, al tempo strettamente necessario e laddove preveda una interruzione del Servizio superiore a quattro ore invierà al Cliente apposita comunicazione all’indirizzo mail riportato nel Modulo d’Ordine;
d)     nel caso di contestazioni e/o richieste di qualsiasi tipo provenienti da terzi o dalla Pubblica Amministrazione o da Autorità Giudiziarie, senza che ciò possa comportare responsabilità alcuna di ICSONE nei confronti del Cliente.

11.2. Per eventuali periodo di sospensione, totale e/o parziale, il Cliente rinuncia sin da ora a richiedere ad ICSONE, a qualunque titolo, rimborsi, risarcimenti e/o indennizzi di sorta, comunque denominati, e/o, ancora, adeguamenti del corrispettivo pattuito.

12. Risoluzione

12.1. Salvo il risarcimento dei danni subiti, ICSONE avrà facoltà di risolvere il Contratto con effetto immediato, attraverso semplice comunicazione della stessa di volersi avvalere della presente clausola in caso di inadempimento da parte del Cliente anche ad una sola delle obbligazioni previste nei seguenti articoli: 4 – Obblighi e responsabilità del Cliente; 5 – Segni distintivi. Proprietà intellettuale; 7 – Riservatezza; 8 – Corrispettivo. Modalità di pagamento.
12.2. ICSONE avrà, altresì, facoltà di risolvere il Contratto con effetto immediato, nel caso in cui la sospensione del Servizio ai sensi dell’art. 11.1 lett. a) si protragga per oltre 30 (trenta) giorni solari.
12.3. Le Parti concordemente riconoscono che tutte le ipotesi riportate innanzi, nei paragrafi 12.1 e 12.2, costituiscono ipotesi di inadempimento di rilevante importanza, ai sensi dell’art. 1455 codice civile.

13. Comunicazioni

13.1. Fatte salve le ipotesi in cui sia espressamente richiesto l’invio di una raccomanda a/r, il Cliente potrà inviare tutte le comunicazioni relative al Contratto all’indirizzo: licenzesaas@icsone.it.
13.2. Tutte le comunicazioni indirizzate al Cliente in qualsivoglia modo connesse al Contratto potranno essere effettuate da ICSONE a mezzo lettera raccomandata, fax, e-mail ai recapiti indicati dal Cliente nel Modulo d’Ordine.

14. Dichiarazioni e garanzie del Cliente

14.1.Il Cliente, con la sottoscrizione del presente Contratto, dichiara di agire nell’esercizio della propria attività professionale e/o imprenditoriale.
14.2. Il Cliente dichiara espressamente di aver ricevuto e preso visione della documentazione relativa al Servizio ed al Programma e di conoscerla in ogni sua parte.
14.3. Il Cliente garantisce la liceità del contenuto dei dati inseriti nelle aree di memoria messe a disposizione da ICSONE nei propri server, di cui dichiara e riconosce di essere solo ed esclusivo responsabile.

15. Divieto di cessione del Contratto

15.1. Il Cliente non potrà cedere a terzi il Contratto, in tutto o in parte, a titolo gratuito od oneroso, in via temporanea o definitiva.

16. Facoltà di subappalto/subaffidamento

16.1. Il Cliente prende atto ed accetta che, per la prestazione e l’esecuzione del Servizio, ICSONE si potrà avvalere di terzi da essa selezionati.
16.2. ICSONE non potrà in ogni caso essere ritenuta direttamente responsabile per qualsiasi pregiudizio, danno, perdita, onere, spesa inerente e/o conseguente allo svolgimento delle attività di detti terzi.

17. Nomina di ICSONE a Responsabile del trattamento di dati personali

17.1. Laddove sia necessario per la fruizione del Servizio, le Parti si danno atto che il Cliente è il Titolare dei trattamenti dei dati personali comunicati ad ICSONE e da questa conservati in esecuzione del Servizio stesso.
17.2. ICSONE si impegna ad essere designata, da parte del Cliente, quale Responsabile del trattamento dei dati personali la cui conoscenza è strettamente connessa e funzionale alla fornitura del Servizio ai sensi e per gli effetti dell’art. 29 D.Lgs. n. 196/2003 (di seguito “Codice“) e successive integrazioni e modifiche, mediante apposito atto di designazione allegato al Contratto.
17.3. In qualità di Responsabile del trattamento, ICSONE si impegna ad adempiere a tutte le prescrizioni di cui al Codice nonché ad adeguarsi ad eventuali modifiche e/o integrazioni. ICSONE si impegna in particolare a rispettare le disposizioni in materia di sicurezza dei dati di cui agli artt. 31 e 33 del Codice ed alle disposizioni del Disciplinare Tecnico, contenute nell’allegato B del Codice e dei successivi aggiornamenti da emanarsi in ottemperanza all’art. 36 del Codice.
17.4. Resta inteso tra le Parti che il corrispettivo per tutti gli adempimenti a carico di ICSONE, relativi e/o comunque riferibili alla protezione dei dati personali, compreso quanto connesso alla designazione del Responsabile del trattamento, è già incluso nel Corrispettivo di cui all’art. . 8 – CORRISPETTIVO. MODALITÀ DI PAGAMENTO.

18. Varie

18.1. Il Contratto costituisce l’unico ed esclusivo accordo tra il Cliente ed ICSONE in ordine all’utilizzo del Servizio superando qualunque eventuale accordo precedentemente intercorso tra le Parti.
18.2. Il mancato esercizio da parte di ICSONE di un proprio diritto, previsto dalla legge o dal Contratto, non costituisce in alcun caso rinuncia al diritto medesimo.
18.3. Qualora una o più disposizioni del Contratto fosse dichiarata invalida, le Parti concordano che il Giudice dovrà in ogni caso cercare di mantenere l’efficacia degli accordi intercorsi tra le Parti, come precisati nel Contratto e le altre disposizioni rimarranno pienamente valide ed efficaci a tutti gli effetti.

19. Modificabilità delle condizioni generali

19.1. ICSONE si riserva il diritto di modificare, in qualunque momento e senza preavviso, le Condizioni generali di fornitura del servizio.
19.2. Il Cliente potrà verificare, in qualunque momento, il testo in vigore delle Condizioni generali, come di volta in volta aggiornate da ICSONE, via web all’indirizzo http://www.ceposto.it/condizioni-generali/

20. Foro competente

20.1. Per qualsiasi controversia derivante o comunque relativa all’interpretazione e/o esecuzione del Contratto sarà competente, in via esclusiva ed inderogabile, il Foro di Lecce.

 

ATTO DI DESIGNAZIONE

a Responsabile del trattamento ex articolo 29, D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e relative istruzioni

1.      Incarico di “Responsabile” del trattamento di dati personali

1.1.       Titolare del trattamento dei dati personali, trasmessi dal Cliente ad ICSONE nel corso della fruizione del Servizio, è in via esclusiva lo stesso Cliente.
1.2.       Il Cliente nomina ICSONE, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 29 del Codice, Responsabile del trattamento dei dati personali limitatamente alle operazioni di trattamento strettamente connesse e funzionali all’esecuzione del Servizio e pertanto fornirà accesso ad ICSONE ai soli dati e informazioni necessari a tale fine.
1.3.       ICSONE dichiara di possedere i requisiti di esperienza, capacità ed affidabilità richiesti dall’art. 29 comma 2, del Codice.
1.4.       Il Cliente affida ad ICSONE – nella sua qualità di Responsabile del trattamento dei dati personali, designata ai sensi del precedente paragrafo 1.2 – l’esecuzione di tutte le operazioni di trattamento finalizzate all’erogazione del Servizio.
1.5.       Il trattamento di cui al precedente paragrafo 1.4 dovrà essere finalizzato solo ed esclusivamente all’erogazione del Servizio, a sua volta implicante lo svolgimento di funzioni strettamente connesse e/o strumentali all’attività del Cliente.
1.6.       Ad ICSONE è fatto espresso divieto di procedere alla diffusione od anche alla sola comunicazione dei dati personali, se non in forza di previa autorizzazione scritta da parte del Cliente, salvo quanto disposto dal successivo paragrafo 6.1.

2.      Obblighi del Responsabile del trattamento

2.1.       ICSONE si impegna a custodire i dati personali alla stessa trasmessi per l’erogazione del Servizio presso ARUBA S.p.A. Loc. Palazzetto, 4 – 52011 Bibbiena Stazione (AR) e ITNET srl di via Tor Cervara, 282 – 00155 Roma. Ogni eventuale variazione di detti luoghi dovrà essere comunicata al Cliente nel rispetto dell’art. 13 – COMUNICAZIONI delle Condizioni generali e con un preavviso di almeno 15 (quindici) giorni: e ciò al fine di consentire al Cliente di notificare, se a ciò è tenuto, detta variazione al Garante per la protezione dei dati personali.
2.2.       ICSONE si obbliga ad effettuare le operazioni di trattamento dei dati personali nel rispetto delle previsioni del Codice, fermo restando che se la raccolta dei dati non è effettuata direttamente da ICSONE non competono a quest’ultima gli obblighi di aggiornamento dei dati di cui all’art. 11 lett. c) del Codice. In particolare, ICSONE si impegna a designare per iscritto, ai sensi dell’articolo 30 del Codice, gli incaricati del trattamento dei dati personali, fornendo loro adeguate istruzioni e vigilando sulla loro attività.
2.3.       ICSONE si obbliga ad adottare tutte le misure di sicurezza idonee a ridurre i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati personali; di accesso non autorizzato; di trattamento non consentito o non conforme alle finalità di cui al precedente punto 1.5 ICSONE si impegna comunque ad adempiere alle disposizioni di cui agli art. 31 e 33 del Codice ed alle disposizioni del Disciplinare Tecnico di cui all’allegato B e dei successivi aggiornamenti da emanarsi in ottemperanza alla previsione di cui all’articolo 36 del Codice.
2.4.       ICSONE riconosce al Cliente la facoltà di fornirgli adeguate istruzioni e di effettuare – in qualsiasi momento, con adeguato preavviso comunque non inferiore a 5 (cinque) giorni lavorativi, anche a mezzo di terzi dalla stessa designati, e comunque alla presenza di rappresentanti della stessa ICSONE – i controlli che riterrà necessari per verificare il rispetto, da parte di quest’ultima, degli impegni di cui ai precedenti punti 1.5, 1.6, 2.1, 2.2 e 2.3, nonché degli altri obblighi assunti in forza della presente designazione.
2.5.       Gli oneri economici connessi all’effettuazione dei controlli di cui al precedente paragrafo 2.4, saranno sopportati in via esclusiva dal Cliente.
2.6.       Il Cliente si impegna a fare in modo che l’effettuazione dei controlli di cui al precedente paragrafo 2.4 non interferisca con il regolare svolgimento dell’attività di ICSONE.
2.7.       Il Cliente si impegna ad effettuare i controlli di cui al precedente paragrafo 2.4 con modalità tali che non pregiudichino la riservatezza della organizzazione aziendale e commerciale di ICSONE, alla quale è comunque riconosciuta la facoltà di richiedere la sostituzione del/i soggetto/i cui il Cliente abbia affidato l’effettuazione dei controlli di cui al precedente paragrafo 2.4, purché la richiesta di sostituzione sia adeguatamente motivata e sia giustificata in relazione ad esclusive ragioni attinenti alla propria riservatezza.
2.8.       ICSONE si impegna a non rinunziare, per tutta la durata del Contratto, alla qualifica di Responsabile del trattamento dei dati personali.
2.9.       ICSONE si impegna ad accettare che la propria identità sia fornita nell’informativa agli interessati, se dovuto, ai sensi dell’articolo 13, comma 1, lettera f) del Codice.
2.10.    ICSONE si obbliga a dare esecuzione, nella sua qualità di Responsabile del trattamento, nei termini fissati negli specifici provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali in tema di attribuzioni di amministratore di sistema, se applicabile, alle prescrizioni del Garante relative:

a)     alla valutazione delle caratteristiche soggettive delle persone designate da ICSONE medesima quali amministratori di sistema, precisando che queste ultime devono possedere caratteristiche di esperienza, capacità e affidabilità e fornire idonea garanzia del pieno rispetto delle vigenti diposizioni in materia di trattamento, ivi compreso il profilo della sicurezza, e che la designazione deve essere individuale e recare l’indicazione analitica degli ambiti di operatività consentiti in base al profilo di autorizzazione assegnato;
b)     alla annotazione in un documento interno, da mantenere aggiornato e disponibile in caso di accertamenti da parte del Garante, degli estremi identificativi delle persone fisiche amministratori di sistema, con l’elenco delle funzioni ad essi attribuite;
c)     alla verifica, con cadenza almeno annuale, dell’operato degli amministratori di sistema, in modo che sia controllata la rispondenza alle misure organizzative, tecniche e di sicurezza riguardanti i trattamenti di dati personali previste dalle disposizioni vigenti;
d)     alla registrazione degli accessi, con l’adozione da parte di ICSONE di sistemi idonei alla registrazione degli accessi logici (autenticazione informatica) ai sistemi di elaborazione e agli archivi elettronici da parte degli amministratori di sistema. Le registrazioni (access log) devono avere caratteristiche di completezza, inalterabilità e possibilità di verifica della loro integrità adeguate al raggiungimento dello scopo per cui sono richieste. Le registrazioni devono comprendere i riferimenti temporali e la descrizione dell’evento che le ha generate e devono essere conservate per un congruo periodo non inferiore a sei mesi.

2.11.    Il Cliente si impegna a comunicare ad ICSONE l’identità degli amministratori di sistema, dallo stesso nominati, che di volta in volta operano sui sistemi di elaborazione e di archiviazione elettronica di ICSONE, nonché le funzioni ad essi attribuite ai fini della registrazione da parte di ICSONE dei relativi accessi.

3.      Obblighi del Titolare del trattamento

3.1.       Il Cliente garantisce che i trattamenti dei dati personali, il cui trattamento da parte di ICSONE è connesso all’esecuzione dei servizi oggetto del Contratto, saranno conformi, per quanto lo riguarda, alle prescrizioni del Codice e si impegna pertanto a manlevare e tenere indenne ICSONE per danni eventualmente subiti per effetto di violazioni del Codice di cui è esclusivo responsabile.

4.      Rapporti con il Garante per la protezione dei dati personali

4.1.       ICSONE si impegna a fornire ogni più ampia collaborazione in ordine alle eventuali notificazioni che il Cliente dovrà fare al Garante per la protezione dei dati personali ai sensi dell’articolo 37 del Codice, a comunicare tutti gli elementi che devono essere indicati nelle medesime e ad informare in forma scritta, con un preavviso di almeno 15 (quindici) giorni, il Cliente, Titolare del trattamento, di tutte le modificazioni che comportino la necessità di procedere alla preventiva notificazione al Garante per la protezione dei dati personali di nuovi trattamenti o delle variazioni intervenute nei trattamenti, ai sensi dell’articolo 38 del Codice.
4.2.       ICSONE informerà tempestivamente e per iscritto il Titolare del trattamento di ogni problema, rilevante ai fini dell’applicazione del Codice, che dovesse insorgere nello svolgimento del proprio incarico.
4.3.       Nel caso di ricevimento di richieste, ordini o controlli da parte del Garante per la protezione dei dati personali, ICSONE si impegna a darne immediata comunicazione al Cliente, il quale – nell’ipotesi in cui volesse opporvisi – dovrà farlo direttamente, dandone immediata comunicazione alla stessa ICSONE.
4.4.       In difetto di opposizione da parte del Cliente ai sensi del disposto del precedente paragrafo 4.3, ICSONE si impegna a collaborare col Cliente per ottemperare tempestivamente a richieste, ordini e controlli che dovessero pervenirle dal Garante per la protezione dei dati personali.

5.      Diritti dell’interessato

5.1.       Nel caso di ricevimento, da parte di ICSONE, di richieste ai sensi dell’articolo 7 del Codice, la stessa ICSONE si impegna a darne immediata comunicazione al Cliente, il quale provvederà direttamente ad adempiere alle richieste dell’interessato.
5.2.       Nel caso in cui le richieste di cui al precedente paragrafo 5.1 siano relative a dati personali trattati in esecuzione del Servizio, ICSONE fornirà tutto il supporto necessario per rispondere agli interessati.
5.3.       ICSONE si obbliga altresì a prestare al Cliente ogni idonea e tempestiva collaborazione anche con riguardo alle notizie che il Titolare del trattamento deve fornire a chi ne faccia richiesta, ai sensi dell’art. 38, comma 6, del Codice.

 6.      Autorizzazione ad avvalersi di strutture esterne

6.1.       Nel caso in cui ICSONE si avvalga, in conformità alle disposizioni di cui al Contratto, di terze parti ovvero di soggetti diversi rispetto a quelli indicati nel Contratto, dovrà comunicare con un preavviso scritto di almeno 15 (quindici) giorni il loro nominativo al Cliente, nel rispetto di quanto previsto al successivo paragrafo 6.2.
6.2.       ICSONE si obbliga a scegliere i predetti terzi tra soggetti che, per esperienza, capacità ed affidabilità, forniscano idonee garanzie del pieno rispetto delle disposizioni in materia di trattamento di dati personali e a vincolarli contrattualmente a non utilizzare i dati personali, del trattamento dei quali il Cliente è Titolare, per fini diversi da quelli strettamente connessi e funzionali alla esecuzione del Servizi oggetto del Contratto. La Società si impegna altresì a vincolare contrattualmente i terzi ad accettare di:

a)     essere designati Responsabili del trattamento da parte del Cliente ai sensi dell’articolo 29 del Codice e ad adempiere alle relative istruzioni e ai relativi obblighi di legge ovvero, in alternativa, a garantire che i loro dipendenti e/o collaboratori che materialmente eseguono le operazioni di trattamento dei dati personali, dei quali Cliente è Titolare, accettino di essere designati nelle forme di legge da ICSONE, nella sua qualità di Responsabile del trattamento, Incaricati del trattamento ai sensi e per gli effetti dell’art. 30 del Codice e ad eseguire le relative istruzioni;
b)     assumere nei confronti del Cliente, per quanto riguarda la piena conformità dei trattamenti di dati personali al Codice, gli stessi impegni a quelli che, in forza del presente allegato, ICSONE assume nei confronti del Cliente e con le stesse modalità.

7.      Cessazione del trattamento dei dati da parte di ICSONE

7.1.       Nell’ipotesi di cessazione, per qualsivoglia causa, del Contratto, ICSONE restituirà al Cliente e/o cancellerà, secondo il disposto dell’art. 10 – DURATA. RECESSO. CESSAZIONE DEL CONTRATTO. DATI RELATIVI AL CLIENTE. CREDITO RESIDUO delle Condizioni generali, tutti i dati personali, senza conservarne copia, salvo ove ciò sia necessario per adempiere ad un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento ovvero da una normativa comunitaria.
7.2.       Nell’ipotesi di cessazione, per qualsivoglia causa, del Contratto, ICSONE decadrà automaticamente dalla designazione quale Responsabile del trattamento. Sarà cura del Cliente provvedere alle conseguenti notificazioni al Garante per la protezione dei dati personali.

8.      Comunicazioni tra “Titolare” e “Responsabile”

8.1.       Ai fini dell’applicazione del Codice e, più in generale, della normativa di tutela della riservatezza delle persone con riferimento al trattamento dei dati personali, tutte le comunicazioni fra il Cliente ed ICSONE dovranno essere inviate con le modalità riportate nell’art. 13 – COMUNICAZIONI delle Condizioni generali.